WP5 - Divulgazione dei risultati e “JOINT ACTION PLAN”

Dissemination 1 : IMS & fiera Alpinmesse

Il progetto S.U.M.M.I.T. è stato oggetto di discussione nell'ambito di due grandi eventi, l'International Mountain S.U.M.M.I.T. 2012 a Bressanone e la fiera Alpinmesse 2013 a Innsbruck.

„Divertiamoci in montagna. Ignorare i rischi.“ Con questo titolo provocatorio, nell'ottobre 2012 si è svolto a Bressanone l'International Mountain S.U.M.M.I.T. – in breve IMS – il primo evento trasfrontaliero nell'ambito del progetto. In questo contesto è stato presentato il progetto S.U.M.M.I.T. ed alcuni dei temi inerenti: protezione dai rischi in ambiente alpino, miglioramento della percezione del rischio, incentivazione del senso di responsabilità del singolo negli sport di montagna e nel settore outdoor. Durante l'evento si sono confrontati tra loro gestori di infrastrutture alpine, fornitori di attrezzature per alpinismo, responsabili del settore turistico, membri del Soccorso alpino e la  mountain outdoor community, dando vita ad un animato dibattito.





L'Alpinforum a Innsbruck ha offerto l’anno dopo la possibilità di presentare il progetto S.U.M.M.I.T ad un vasto pubblico e di illustrare nel dettaglio i risultati delle ricerche. I temi centrali hanno riguardato anche questa volta l'informazione e la comunicazione del rischio e il loro significato nell'ambito del management del rischio alpino. Durante una conferenza dal titolo “L'unione fa la forza” è stata presentata la situazione attuale tra aziende, comuni, organizzazioni di soccorso e utenti finali del Tirolo sett., orient. e Alto Adige, analizzando le difficoltà inerenti alla collaborazione. Sono stati anche presentati alcuni risultati dei workshop nei comuni nell'ambito di S.U.M.M.I.T.


Durante la fiera Alpinmesse 2013 è stato presentato al pubblico anche il concorso di idee per realizzare il cartellone sul rischio concepito nell'ambito di S.U.M.M.I.T.



Dissemination 2: Protezione civile.Dialogo

Con la serie di eventi "Protezione civile.Dialogo" nell'ambito di S.U.M.M.I.T., si è dato vita, istituzionalizzandolo, ad un nuovo format che mette in contatto aziende, istituti di ricerca e organizzazioni della Protezione civile, avvicinandoli al pubblico interessato. Nuovi attori e sviluppi di Alto Adige, Tirolo e dell'intero arco alpino sono stati presentati ad un pubblico di esperti. Attraverso colloqui su argomenti tecnici, affrontati in modo rilassato, vengono avviati nuovi rapporti d'affari o progettate nuove idee per l'ulteriore sviluppo della "macchina Protezione civile".

Ogni appuntamento di Protezione civile. Dialogo è servito alla presentazione e alla diffusione dei risultati del progetto dando ulteriori stimoli al suo proseguimento.






Invito all'evento Protezione civile.Dialogo 2014