Solda & freeride

Grazie alla sua particolare posizione geografica, la località di montagna Solda è stata scelta come regione pilota nell'ambito di S.U.M.M.I.T., come test pratico per il management interattivo del rischio e della comunicazione.
cartina funivie di Solda

In particolare la Valle di Rosim, comprensorio d'elezione per chi pratica il freeride, offre numerosi itinerari di sci alpinismo per ogni grado di difficoltà. La pratica dello sci o dello snowboard fuoripista richiede tecniche e conoscenze particolari, in primo luogo la capacità di valutare e affrontare un eventuale rischio valanga. Quanto si rischia in realtà praticando il freeride?

Secondo gli esperti in materia, al riguardo mancano i numeri definitivi anche a livello mondiale. Per tale motivo, nell'ambito di S.U.M.M.I.T. si è puntato ad ovviare a tale mancanza: Solda infatti, essendo una località chiaramente identificabile, offre tutti i presupposti per condurre un calcolo su base scientifica. Il rapporto tra il numero di freerider conteggiati e gli incidenti rilevati nello stesso comprensorio, ha permesso di definire in modo sicuro il rischio individuale nella pratica del fuoripista. Al momento la valutazione dei dati è ancora in fase di svolgimento.

Maggiori informazioni sono contenute nel rapporto (in tedesco) del Partner P2 | Soccorso alpino dell'AVS.